ATTENZIONE! La tua versione di Microsoft Internet Explorer è obsoleta e potrebbe compromettere la tua corretta navigazione.Aggiornala adesso!
Circolo Canottieri "La Pescara"

Canoa



La canoa trae le sue origini dalle necessità dell’uomo, infatti, fu il primo mezzo che gli uomini costruirono per potersi spostare lungo i corsi d’acqua ed i laghi.
L’uomo primitivo, osservando i tronchi d’albero galleggiare sull’acqua, intuì la possibilità di poterli sfruttare come mezzo di trasporto. Fu proprio scavando un tronco d’albero che nacque la piroga: la forma più rudimentale e primitiva di canoa.

Le caratteristiche che distinguono la canoa da tutte le altre imbarcazioni sono due e precisamente:

– Il canoista – seduto o in ginocchio – volge la fronte verso la direzione di marcia
– Il mezzo di propulsione è una pagaia che non trova un punto d’appoggi fisso sull’imbarcazione, ma è libera nelle mani del pagaiatore

L’aspetto turistico sfociato nella pratica amatoriale mentre quello agonistico è sfociato nella specialità cosiddette di “acqua piatta” (velocità, fondo), marathon, in quelle “fluviali” (discesa e slalom) e della “canoa polo”.
La Federazione Italiana Canoa Kayak ha ottenuto il proprio riconoscimento a Federazione effettiva con la delibera, assunta all’unanimità, dal Consiglio Nazionale del C. O.N. I. nella riunione del 30 aprile 1987.

La F. I.C. K. è Federazione Sportiva Nazionale e svolge la sua attività in armonia con le deliberazioni e gli indirizzi del C.I.O.,del C.O.N.I. ed in conformità alle vigenti normative ad essa è riconosciuta autonomia tecnica, organizzativa e di gestione sotto la vigilanza del CONI. È affiliata all’lnternational Canoe Federation (I.C.F.) e all’European Canoe Association (ECA) delle quali accetta Statuto e Regolamenti.

Storicamente la Canottieri Pescara è sempre stata impegnata in attività relative ad “Acqua piatta”, “Maratona”.


IMBARCAZIONI In tutte le discipline, le imbarcazioni che tipicamente vengono usate sono:
- Kayak (per gli addetti ai lavori semplicemente “K”)
- Canadese (per gli addetti ai lavori semplicemente “C”) Il KAYAK è un tipo di canoa interamente coperta. Il canoista, che sta seduto, si introduce nel kayak attraverso un pozzetto aperto nella copertura ed impugna una pagaia a doppia pala. Barche e pagaie sono le più varie a seconda dell’impiego richiesto. Le barche possono essere singole “K1”, doppie “K2” o a quattro vogatori “K4”.




CORSI


CORSO DI AVVIAMENTO ALLA CANOA

per i ragazzi dai 9 anni in su
lun-gio ore 18.30 – 19.30*
sab ore 15.00*
Il corso si articola in preparazione atletica ed uscite in acqua

CORSO DI CANOA ADULTI


mar–ven ore 18.30- 19,30 *
sabato mattina

Il corso si articola in preparazione atletica ed uscite in acqua


*Si precisa che gli orari indicati sono suscettibili di variazioni dovute alle condizioni meteo ed alla ottimizzazione degli equipaggi

Circolo Canottieri "La Pescara" 1924 - Via Spalti del re, 1 Pescara - tel. 334-3046968 email: info@canottieripescara.it - area riservata